28/05/18

Bardonecchia e le sue frazioni - 2017

E' in distribuzione il nuovo Bollettino Parrocchiale
 


È UN MONDO CHE CAMBIA
«... ero forestiero e mi avete ospitato ...
ogni volta che avrete fatto queste cose a
uno di questi fratelli più piccoli, l’avrete
fatto a me». (Mt. 25,35.40)

Carissimi,
quello dell’immigrazione è un fatto che si ripete nella storia, anche se con coloriture diverse. Se volessimo fare un discorso completo bisognerebbe partire a ragionare con i migranti biblici: Abramo con la sua famiglia che migra da Ur; Mosè, con il popolo da lui guidato, migra dall’Egitto verso la Terra Promessa, e così via.
Ma, senza disturbare tempi così lontani da noi, basti pensare alle migrazioni degli anni ’60, compiute dagli stessi italiani, sia all’interno dell’Italia che all’estero.

27/05/18

CORPUS DOMINI - Venerdì I GIUGNO ore 21


6 giugno 1453 - Il miracolo del SS. Sacramento

Il Miracolo del quale si fa memoria liturgica il 6 giugno di "Exilles-Torino".
(dalla Circolare n.8 - Associazione di Azione Cattolica -20 maggio 2018)

Ricordiamo la storia: le truppe di Renato D'Angiò dalla Francia, passando dal Monginevro, dirette alla riconquista del Regno di Napoli, furono ostacolate da quelle Piemontesi, guidate da Ludovico di Savoia, ad Exilles, per sbarrargli il passo. Neil' attesa alcuni soldati saccheggiarono le case di Exilles senza risparmiare la Chiesa, dove rubarono dal Tabernacolo un prezioso Ostensorio contenente l'Ostia Consacrata. La refurtiva venne ceduta ad alcuni mercanti diretti a Torino, dove avvenne il Miracolo Eucaristico. Davanti alla Chiesa di San Silvestro, l'animale lasciò cadere il sacco contenete la refurtiva a I' Ostensorio si librò in alto assai luminoso. Accorse l'Arcivescovo che, assieme al popolo, fu testimone del prodigio. L' Ostensorio cadde a terra mentre I' Ostia luminosa rimase sollevata. La preghiera nella divina presenza eucaristica fece scendere I' Ostia consacrata nel Calice e portata processionalmente in Cattedrale. Era il 6 giugno 1453.
Sul posto del prodigio oggi sorge la Basilica di Corpus Domini. Il pensiero vuole preparare la nostra e imminente Processione Eucaristica.

(dal Bollettino Parrocchiale del 1953)
Il Miracolo Eucaristico di Torino
Affresco del Miracolo Eucaristico nel Municipio di Torino

17/05/18

C'è chi non dimentica la Cappella del Tabor - La Via Alpina Sacra"

La via Alpina Sacra:  www.4kmh.com

Ci scrive da VADUZ
don Johannes Maria Schwarz - kathmedia.net jms@kathmedia.net

Caro don Paolo,
Caro Giorgio,

ci siamo incontrato meta marzo a l'occasione della festa in chiesa. Sono il prete Austriaco che sta per correndo l'arco alpino visitando tra altro la cappella del Tabor. Con questa email volevo solo indicare che comincia il mio pellegrinaggio il 15 maggio (da l'Aquileia).

Sul sito web (
www.4kmh.com ) si trova anche una brevissima spiegazione italiana della "Via Alpina Sacra" con un link alla parrocchia. Per l'ambito tedesco e inglese sto aspettando ulteriori informazione sul progetto concreto dal sindaco (ho scritto anche lui). Così spero di integrare l'appello per aiuto almeno nel lavoro video/mediale che è da sviluppare dopo il mio ritorno (la serie video apparirà tra Dic '18 e Mar '19).

Vi auguro una buona estate. Mi faccio sentire quando passo nella vostra zona,
Con saluti cordiali,
don Johannes

10/05/18

LIBERAMENTE INSIEME - Bardonecchia terra di incontro - 16 maggio

Sabato 12 maggio farà tappa a Bardonecchia "Carovane Migranti", una iniziativa che vede in cammino, per il quarto anno, una delegazione internazionale che porta lungo diverse tappe la voce di testimoni del tema della migrazione. 
Quest'anno la carovana ha camminato  unendo le due sponde del Mediterraneo, dalla Sicilia alla Tunisia, poi a Torino, seguiranno Ventimiglia, Bardonecchia, Briançon

Sabato 12 alle ore 16,30 presso l'Alveare di via Medail 43 A incontreremo alcuni testimoni:
Imed Soltani, dell'associazione "La terre pour tous"ci racconterà delle cinquecento famiglie tunisine che cercano notizie dopo la scomparsa dei loro figli partiti un giorno verso l'Italia 

Marta Sanchez Soler e Guadalupe Perez Rodriguez ci racconteranno dei desparecidos messicani che tentano di trovare una nuova esistenza negli Stati Uniti e di cui si perdono le tracce.
Ingresso libero.


Seguirà verso le 18-18,30 la preparazione della cena che verrà poi condivisa.

Per permetterci di organizzare al meglio l'incontro e la cena siete pregati di segnalare la vostra partecipazione a Adriana tel. 3383866381  adrianaugetti@libero.it

01/05/18

SPAZIO AUTISMO - La nota in più

È uno spettacolo musicale di Spazio Autismo di Bg: hanno suonato ragazzi autistici e insegnanti. più la gente vede il video su YouTube più Spazio Autismo guadagna ciao ciao
Hanno suonato all'ospedale Papa Giovanni XXIII di BG... Bravissimi!